Staff

Da sinistra Francesca Bocchieri Guglielmo Distefano Marzia Ferrigno
Tre giovani professionisti con un unico obiettivo: promuovere e valorizzare la propria terra d'origine. 
Inizia così il nostro viaggio alla scoperta dell'incommensurabile patrimonio culturale, artistico e 
gastronomico della "bedda sicilia".

Marzia Ferrigno
100% “Marketing Addicted”

Nasce il 31 Ottobre 1980, non a caso possiede forti doti intuitive e magici poteri nel carpire le esigenze della clientela. Sin da piccola non nasconde la sua passione per l’advertising, tanto da cambiare canale durante i film alla ricerca di uno dei magnifici spot anni ‘80. Desiderosa anche lei di salvare dalla strada gattini smarriti in un giorno di pioggia (per chi si fosse perso quel fantastico periodo di boom pubblicitario) intraprende un lungo percorso di studi che dalla Laurea in Relazioni Pubbliche la condurrà al tanto agognato Master in Marketing e Comunicazione d’Impresa.

Ambiziosa e determinata, arriva dritta al palcoscenico del Galà della Pubblicità, ma non fa in tempo a ritirare il premio che puntualissimo arriva l’odiato suono della sveglia. Certa che prima o poi coronerà il suo sogno, continua a specializzarsi e consegue anche il Titolo di Tecnico Superiore per il Marketing del Turismo Integrato.

Dal 2007 inizia a sfornare Piani di Marketing e Comunicazione, ad ideare e realizzare campagne pubblicitarie, ad organizzare eventi sempre perseguendo il giusto equilibrio tra la creatività e la razionalità dei dati, estrapolati dalle numerose indagini di mercato realizzate.

Dopo aver maturato una significativa esperienza nel settore all’interno di agenzie di comunicazione e marketing, decide di costruire il suo mondo nella sua terra d’origine dando vita a All Over Sicily. Suo principale compito, quello di elaborare pozioni che riescano ad ammaliare flotte di turisti,  grazie alla sapiente miscela di ingredienti naturali offerti in abbondanza dalla meravigliosa Sicilia, uniti ad una considerevole dose di passione e senso d’appartenenza.

La sua indole da “STREGHETTA” le suggerisce che stavolta nessuna sveglia sarà in grado di destarla.

Francesca Lucia Bocchieri

100% “Nosy Parker”

Il 26 Ottobre 1979, parenti e amici vennero a conoscenza del lieto evento tramite un accurato e ben strutturato comunicato stampa che lei stessa si era premurata di scrivere prima ancora di venire alla luce.

Ben presto inizia a simpatizzare con penna e taccuino,  prendendo nota su ogni comportamento sospetto di poveri e ignari passanti, “maramao” deceduti e compagni di gioco colpevoli di averle rubato la merenda. Nulla sfugge al suo occhio attento e la sua capacità di andare a fondo alle questioni semina il panico tra gli scheletri negli armadi.

Consapevole delle sue doti e animata da una smodata passione per i fenomeni della società umana, consegue la Laurea in Sociologia. Un talento naturale il suo che la porta a fiondarsi dentro la prima redazione televisiva. Il tesserino da Pubblicista la proietta definitivamente verso aspirazioni “lilligruberiane” mentre la sua incontenibile tendenza alla libera manifestazione del pensiero la avvicina al mondo delle agenzie di comunicazione.

Non ancora pienamente soddisfatta del suo curriculum vitae, consegue anche un Master in Digital Journalism. Affascinata da questo nuovo modo di fare giornalismo e attratta dalla possibilità di raccontare i tesori della sua terra, dà vita ad Alloversicily. Suo principale compito, quello di scovare itinerari, luoghi insoliti e scrivere dell’incommensurabile valore del patrimonio siciliano.

La sua indole da “CURIOSONA” le suggerisce che il futuro appartiene a chi sa vedere lontano.

Guglielmo Distefano

100% Stuntman

Nato in una fredda giornata del Gennaio 1968, si racconta che il suo peso alla nascita fosse di circa 3 kg +  1,4 di Rolleiflex. La nota macchina fotografica utilizzata nel film La dolce Vita sembrava infatti essere perfetta per iniziare ad intraprendere il suo destino di fotografo/paparazzo al seguito della futura collega e giornalista Francesca Bocchieri.

Ma la fotografia non era il solo obiettivo del piccolo Distefano. Così, mentre il peso della fotocamera continuava a gravare sulle sue spalle adolescenziali, decise di accompagnare gli studi nel settore fotografico a quelli nel settore video.

Consegue quindi anche la Qualifica di Operatore Televisivo e nel frattempo si dedica a sport estremi per forgiare il fisico e conferire un “pizzico” di sprint in più ai suoi lavori. Che si tratti di produzioni audiovisive, servizi giornalistici, spot pubblicitari o reportage, la staticità non rientra infatti nel suo vocabolario.

Per una ripresa ad effetto è capace infatti di lanciarsi da ponti o da treni in corsa, saltare da un palazzo all’altro, gettarsi nelle fiamme e arrampicarsi lungo dirupi scoscesi per immortalare l’immortalabile. Il tutto sotto gli occhi spaventati di moglie e colleghe che riprendono fiato solo quando lo vedono riemergere dalle profondità.

Tra un pericolo e un altro approda nel meraviglioso mondo di All Over Sicily. A lui il compito di non farsi sfuggire la stella alpina sul cocuzzolo della montagna, l’eruzione di un vulcano a distanza ravvicinata, la corsa di un cinghiale in una riserva naturale e tutto ciò che di incantevole manifesta e nasconde la terra di Sicilia.

La sua indole da “IDIANA JONES” tuttavia gli suggerisce che ai salti nel vuoto, ogni tanto, bisogna pur alternare un fermo immagine.

Staff Alloversicily


Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply